PIETRE PREZIOSE NERE

Se sei arrivato fin qui significa che sei interessato alle pietre preziose nere. Nelle prossime righe troverai la risposta a tutte le tue domande e curiosità su queste gemme.

pietre preziose nere

NOMI PIETRE PREZIOSE NERE

La pietra preziosa nera è una gemma molto elegante, ideale per ogni occasione e si abbina ad ogni tipo di outfit.

Sono molte le pietre dure che fanno parte di questa categoria, una di queste è l’onice che è costituito da un nero intenso. Altre sono il diamante, l’opale, l’agata, lo spinello, la tormalina e la perla che si possono trovare anche nella variante nera. La pietra preziosa occhio di falco fa parte di questa famiglia ma è molto particolare, si presenta con delle sfumature blu; l’ossidiana fiocco di neve invece è bicolore, nera e bianca.

Vediamone alcune nel dettaglio.

DIAMANTE NERO

Il diamante nero è una gemma misteriosa, la più rara tra i diamanti naturali.

La sua composizione è unica, il diamante nero è costituito da un differente tipo di carbonio rispetto agli altri diamanti. I suoi colori vanno dal nero scuro a tonalità più chiare, grigio fumo.

I più importanti giacimenti di questo brillante nero si trovano in Brasile e nella Repubblica Centrafricana. Si pensa che questa pietra preziosa si sia formata nello spazio esterno e successivamente sia precipitata all’interno della nostra atmosfera, invece di essersi formata nel sottosuolo, come gli altri diamanti.

A determinare il prezzo di questo minerale nero è il taglio, il modo in cui viene montato sul gioiello e le dimensioni. Il valore di questa pietra preziosa va dai 350 ai 400 euro a carato, ma ci sono delle eccezioni come il diamante nero Amsterdam venduto all’asta per 352.000 dollari.

Il significato del diamante nero è molto profondo, ha la proprietà di diminuire la delusione verso se stessi ed è la pietra preziosa per i nati nel mese di aprile.

diamante nero

Ti ricordo di andare su Catawiki se hai delle pietre preziose da vendere o comprare. L’iscrizione è gratuita! ISCRIVITI ORA

PERLA NERA

La perle nere è tra le pietre preziose più pregiate e rare in assoluto.

In natura il colore delle perle più diffuso è il bianco, le perle nere sono rarissime, sono prodotti da soltanto alcune tipologie di ostriche che sono molto più delicati rispetto ai molluschi più comuni.

Le perle nere più preziose e ricercate vengono trovate nei mari del Sud, specialmente a Tahiti. Altra categoria di perle nere sono le perle Akoya, coltivate nel mare di Cina e del Giappone, il mollusco che le produce si chiama proprio Akoya, da cui prendono il nome.

Il valore e il prezzo delle perle, anche per la perla di tahiti, dipende dal colore, dalla forma, se perfettamente sferica valgono di più e dalla luce che riescono a riflettere.

Il significato della pietra nera è interessante. La sua proprietà è quella rendere felice chi la indossa, proteggendolo dall’arrabbiarsi, dall’odio e dal tradimento.

È la pietra preziosa dei nati nel mese di giugno.

perla nera

SPINELLO NERO

Lo spinello nero è un minerale il cui nome deriva dal greco “scintilla”.

Questo cristallo non è soltanto nero ma può presentarsi in vari colori, dal nero al rosso simile al rubino. Questa varietà è dovuta alla presenza di cromo, ferro, cobalto e vanadio.

Lo spinello si trova negli stessi stabilimenti del rubino e dello zaffiro. I giacimenti di questo minerale nero si trovano principalmente in Myanmar e Sri Lanka, ma anche in Afghanistan, Australia, Brasile, Madagascar e in molti altri Paesi.

In cristalloterapia, lo spinello nero è considerato un talismano per chi vuole conoscere il significato più profondo dell’esistenza ed è sconsigliato alle persone deboli di carattere o che sono soggette a depressione e malinconia. Quindi il significato di questo cristallo nero è profondo ma bisogna stare attenti alle sue proprietà.

Lo spinello nero è indicato per coloro che sono nati nel mese di agosto.

spinello nero

OSSIDIANA NERA E PIETRA LAVICA NERA

L’Ossidiana viene considerata una pietra lavica ma, se vogliamo essere più precisi, si tratta di un vetro vulcanico la cui formazione è dovuta al rapidissimo raffreddamento della lava, presente in varie colorazioni ma la più comune è proprio quella nera con i bordi traslucidi.

Il nome ossidiana deriva da Obsius, un uomo che secondo Plinio scoprì la pietra in Etiopia. Questa pietra lavica nera è una pietra antichissima, veniva utilizzata nell’antichità per creare strumenti ritualistici. Era ritenuta capace di sconfiggere i demoni

I giacimenti più importanti di queste pietre vulcaniche si trovano in Ungheria, Islanda, Italia, Egeo, Stati Uniti, Messico, Perù, Brasile Turchia, Indonesia, Giappone, Etiopia, Gibuti.

In Messico viene estratta l’ossidiana fiocco di neve, un tipo di ossidiana bianca e nera, utile per liberare lo spirito e la mente. L’ossidiana fiocco di neve è una pietra vitrea molto particolare, per il suo colore appunto, il colore principale resta in nero ma è costituita da piccole pennellate bianche che la fanno sembrare, in alcuni casi, a pois.

In cristalloterapia, l’ossidiana nera si usa a scopo terapeutico per riconoscere i lati oscuri della propria personalità e riuscire a fare emergere quelle che sono le personalità latenti.

Altri suoi significati sono la sua proprietà di liberare chi la indossa delle disarmonie quotidiane, dal risentimento, dalla rabbia e dalla paura e viene inoltre utilizzata in cristalloterapia per alleviare qualsiasi dolore fisico. L’ossidiana nera, quindi, non serve solo alla mente e allo spirito ma anche al corpo.

Come usare l’ossidiana nera? La cosa migliore si pensa sia indossarla nelle zone basse del corpo, come anello, bracciale o cavigliera ma non come ciondolo. Se avete bisogno di un aiuto per un bene mentale, tenetela sempre a contatto con la pelle; se invece vi serve per scopi energetici, allora potete indossarla solo nel momento in cui sentite il bisogno.

L’ossidiana è la pietra nera per i nati nel segno del capricorno.

ossidiana nera

AGATA NERA

L’agata è un tipo di quarzo compatto e fibroso, in quanto appartenente alla famiglia dei quarzi viene considerato un minerale, in questo caso nero, pregiato.

Tra i diversi giacimenti di agata, quello più famose è quello dell’Idar-Oberstein, conosciuto dal 1548. Altri luoghi di estrazione sono l’Uruguay e il Brasile.

Nell’antichità l’agata veniva considerata una pietra protettiva, capace di difendere dalla cattiva sorte. In cristalloterapia questo minerale nero è utile a mantenere un buon equilibrio, ti aiuta a prendere delle decisioni giuste.

Il significato dell’agata nera, quindi, è ampio. Aiuta lo spirito e porta benefici in tutto il corpo in generale, in nessun organo in particolare.

L’agata nera è la pietra preziosa nera dedicata ai nati nel mese di giugno.

agata nera

SIGNIFICATO PIETRA PREZIOSA NERA

Il significato del nero è molto affascinante. Questo colore viene associato al mistero, ma anche alla morte, la pietra nera, invece, è lontana da tutto questo, ha lo scopo di far emergere la luce interiore della persona che la indossa.

Una delle proprietà della gemma di colore nero è la sua capacità di assorbire l’energia negativa e filtrarla, per poi emanare calore e positività; ci aiutano a trovare l’armonia.  

Ti ricordo di andare su Catawiki se hai delle pietre preziose da vendere o comprare. L’iscrizione è gratuita! ISCRIVITI ORA

Sei interessato alle pietre preziose blu e azzurre, alle pietre preziose gialle, allo zaffiro, all’ambra o all’ametista? Vai sulla pagina dedicata a queste gemme per saperne di più.


PIETRE PREZIOSE NERE
Qui potrai trovare tutte le informazioni sulle pietre preziose nere
PIETRE PREZIOSE NERE
Scritto da: Pietrepreziose.org
Data Pubblicazione: 25/07/2018
Qui potrai trovare tutte le informazioni sulle pietre preziose gialle
5 / 5 stelle